CHE COSA POTREBBERO ESSERE GLI ORBS ?

Orb è un termine che deriva dal latino e sta ad indicare un oggetto di forma circolare o sferica. “Orbis” in latino significa “globo” o “mondo”.

 

Gli ORBS (Orbital Reduction Ball Shine) sono uno strano effetto ottico non visibile ad occhio nudo risultante in veri e propri globi luminosi e tridimensionali che talvolta appaiono nelle fotografie sia tradizionali che digitali e nei filmati.

Probabilmente non ve ne siete mai accorti, provate a riguardare le vostre foto, ne scoprirete qualcuno sicuramente, soprattutto in quelle scattate col flash !

 

 

Alcune persone ci tengono a far notare a chi non lo avesse sperimentato, che il non vedere ORBS su un qualsiasi tipo di fotografia non garantisce che non ve ne siano.

Trattando certe fotografie con programmi che evidenziano il contenuto, si può scoprire con sorpresa che gli ORBS ci sono, ma non visibili  senza il trattamento.

Su altre fotografie invece, non compaiono neanche evidenziando; ma questo non impone che non vi siano in assoluto.

 

 

Molte persone ritengono che le sfere siano semplicemente, il risultato del riflesso del flash sulle superfici circostante, altri credono si tratti di micro particelle di polvere in sospensione illuminate dal flash, altri ancora considerano gli ORBS come manifestazioni di entità spirituali non visibili ad occhio nudo, altri pensano che siano delle gocce d’acqua oppure difetti specifici legati ai sensori o alle lenti della macchine fotografiche.

Il fenomeno ancora oggi è stato poco studiato, ma il dottor Gary E. Schwartz, professore di Scienze Ottiche e la dottoressa Katherine Crath, dell’università dell’Arizona, nel 2005 hanno pubblicato un interessante studio sulle enigmatiche sfere.

 

Lo studio spiega che la maggior parte dei casi gli ORBS, non sono alche che il riflesso del flash della fotocamera su oggetti presenti nell’ambiente o particelle di polvere in sospensione. Tuttavia, i due scienziati, riconoscono che alcuni ORBS sembrano sfidare ogni spiegazione logica.

 

Uno dei casi più emblematici è quello fornito da un documentario della BBC, nel quale si vede una sfera catturata dalla videocamera muoversi liberamente prima di scomparire nel nulla.

 

Il filmato è stato girato con una videocamera ad alta risoluzione a infrarossi montata su un treppiedi, evitando cosi luci artificiali.

Non è possibile spiegare oggetti come questi che si muovono in percorsi dinamici e imprevedibili come riflessi causati da insetti”, scrivono Schwartz e Creath. “E non è nemmeno possibile spiegare molti di questi percorsi dinamici come causati da particelle di polvere in aria”.

 

Sebbene i due ricercatori ritengono che la maggior parte degli orbs possa essere spiegata dalla scienza convenzionale, “a questo punto non è né logico, né responsabile, concludere che ogni sfera osservata mondo possa essere causata da un meccanismo riconducibile alla scienza ottica convenzionale come riflesso di oggetti randagi”, concludono i due ricercatori.

 

Di frequente quando gli ORBS sono ripresi, presentano dei particolari che fanno pensare ad occhi, su il che cosa sono questi presunti occhi, molto si è dibattuto.

Secondo alcune persone si tratterebbe di effetti da rifrazione del flash e questi si troverebbero sempre in posizione di relazione con la fonte luminosa.

 

In base alle loro esperienze alcune persone si sentono di affermare invece che quei presunti occhi non si trovano nella direzione del flash; ma in tute le direzioni possibili, in base alla loro posizione reale.

Quando gli ORBS vengono verso chi li riprende, l’occhio o gli occhi guardano il flash (non potrebbe essere diversamente, dato che non possiamo vedere la parte opposta) ma, non vi è relazione alcuna con la fonte luminosa, se non nei casi dei finti ORBS, in cui può essere presente un riflesso.

Vi è da dire, che sotto l’aspetto estetico nei casi di ORBS veri, effettivamente in alcune foto sembra proprio che si tratti di occhi, anzi, sono proprio occhi !

Occhi però, che non vanno intesi come occhi umani o animali. In noi umani, gli occhi sono due, stabili nella posizione, nelle dimensioni, nella manifestazione.

Negli orbs, i presunti occhi, cambiano di numero, di dimensione, di aspetto. Il mio parere, è che queste entità trascendono la fisicità, pertanto non hanno bisogno di occhi come i nostri per vederci.

Ci vedrebbero comunque, ma non in forma parafisica.

 

 

 

 

CONCLUSIONI

 

Secondo il mio parere nessuno potrà mai dirci con esattezza cosa sono queste sfere di luce, moltissimi ORBS hanno una spiegazione banale e ben conosciuta dai fotografi (granelli di sabbia, pulviscolo, ecc ecc.), poi tra quelli che non trovano spiegazioni nelle perizie fotografiche sappiamo che potrebbero esserci delle altre spiegazioni molto più “magiche” e interessanti.

4 Risposte a “CHE COSA POTREBBERO ESSERE GLI ORBS ?”

  1. Io li vedo senza foto o video li vedo dal vivo in casa e anche fuori ,all’inizio pensavo alla stanchezza ma nn è così ,in ogni stanza che mi sposto di casa li vedo mai di fronte ma al mio fianco . Non ho bisogno di foto o video ….per vederli … Ho chiesto informazioni prima perché non conoscevo queste sfere di luce mai sentito parlare prima di oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.