RITUALE DELLE OSSA

Come solitamente accade questo rituale come qualsiasi altro è raccomandabile non provarlo, poiché vi sono in gioco forze demoniache che non possiamo spiegare, e si potrebbe rischiare di perdere la sanità mentale, la vita o, peggio, l’anima stessa.

Scoprirete, dopo la lettura, perché viene chiamato “Ossa asciutte”.

 

 

Il gioco prevede una specie di nascondino con un demone, che, se riuscirete a vincere, vi permetterà di esprimere un desiderio mentre, in caso contrario… farà di voi cose orribili.

Per giocare è necessario essere da soli (il che include anche l’assenza di animali domestici); bisogna disporre di un bagno, uno specchio, una candela ed infine una scatola di fiammiferi.

 

 

 

La preparazione 

 

Chiudete tutte le porte e le finestre di casa vostra, e tutto ciò che può esser aperto come armadi, cassettiere, etc.

Dopodiché, spegnete tutte le luci, compresi schermi di televisioni, computer e cellulari.

 

 

 

Iniziare il rituale 

 

Iniziate alle ore 24.01 in punto, non un minuto più, non un minuto meno. Andate nel bagno e posizionatevi davanti allo specchio. Assicuratevi che tutto sia silenzioso: se sentite rumori strani, significa che LUI è già arrivato.

A quel punto, uscite immediatamente di casa ed interrompete il rituale per tornare il mattino successivo mentre, se non udite nulla, significa che siete liberi di proseguire.

 

 

Lo scenario della prima opzione potrebbe accadere perché alcune volte LUI è già lì con voi; può capitare che anche il solo leggere o nominare il rituale lo attiri a voi.

Pensate ad un qualcosa che desiderate davvero ma che sia realistico ed avverabile; ciò diverrà il vostro premio… se vincete il gioco, naturalmente.

 

 

Prendete un fiammifero e accendete la candela ma NON spegnete il fiammifero da voi; lasciate che lo faccia da sé. Se esso durerà per quindici o più secondi, potete continuare; significa che LUI è soddisfatto.

Sdraiatevi quindi sul pavimento e recitate “Sono a conoscenza della tua presenza, e ti accolgo nella mia dimora, ma non nel mio corpo. Entra ora.”

 

 

 

Svolgimento

 

Andate nella stanza più grande della vostra casa e attendete; la durata dell’attesa può variare largamente: per alcuni potrebbero volerci minuti, per altri ore, è questione di pazienza.

Quando LUI sarà pronto, udirete un debole lamento. Se sentite qualcos’altro come una voce, o anche una bizzarra pressione sul vostro corpo, finite lì il gioco e lasciate immediatamente l’abitazione.

 

 

Quando sentirete il lamento dietro di voi, dovete correre e nascondervi IMMEDIATAMENTE. Rimanete nel vostro nascondiglio e pregate che non vi trovi; per vincere il gioco dovete rimanere nascosti fino alle 03:00 del mattino.

Mentre siete nascosti, LUI vi cercherà. Rimanete completamente in silenzio senza produrre alcun suono, cercando di non fare movimenti bruschi, altrimenti sarà facile per lui trovarvi.

 

 

Se avrete resistito fino a quell’ora, tornate nella stanza più grande e recitate “Grazie per aver giocato, ma per favore ora vattene. Non sei più il benvenuto.”

Se udirete un suono significa che ha capito, ma in caso contrario dovrete continuare a ripeterglielo fino a che non accadrà. Se avrete vinto il mattino seguente, molto probabilmente, troverete il vostro premio ad attendervi.

 

 

 

Ultimi avvertimenti

 

NON desiderate mai qualcosa che possa portar dolore agli altri, perché LUI potrebbe decidere che il gioco non è sufficiente al pagamento.

Giocate SOLO una volta, e ricordate: una volta che avrete giocato, anche se gli avrete chiesto di andarsene, potrebbe comunque tornare a farvi visita (tuttavia, se non giocherete più non correrete rischi).

 

Fonte: creepypasta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.