LUCCA MISTERIOSA: LA CARROZZA INFUOCATA

Nelle notti di luna piena pare che una carrozza infuocata con a bordo Lucida Mansi compia un giro di mura per tuffarsi nel laghetto dell’Orto Botanico. La leggenda vuole che in quelle notti sia possibile sentire le grida di dolore della giovane.

 

Lucida era una nobildonna lucchese vissuta nel 1600, conosciuta per le sue avventure amorose e la fine tragica che riservava agli amanti.

Fu però la sua grande vanità a renderla leggenda: aveva venduto l’anima al diavolo in cambio di una bellezza che non sfiorisse.

 

Una sera sotto le sembianze di un bel giovane, il diavolo la sedusse convincendola a salire sulla sua carrozza infuocata che dopo aver percorso le mura, entrò nelle acque del laghetto dell’Orto Botanico per far ritorno all’inferno: era tornato a riscuotere il suo credito

 

Fonte: toscanaovunquebella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.